SANTIAGO

Litfiba Tribute

«Sai che sembri Piero?»" E' proprio da questa critica, complimento, presa di culo (fate un po’ voi) che prende vita l’idea SANTIAGO nel lontano 2001, da un'idea del frontman Ivan Casale. In poco tempo mettiamo su un repertorio di pezzi. Tutto sembra funzioni nel verso giusto, c’è armonia dentro il gruppo, ci sono nuovi locali dove suonare, c’è la registrazione di un demo cd. L’unica cosa che manca è il nome e come tutte le cose belle esce fuori in maniera naturale ed inaspettata. Per il primo concerto si deve dare il nome del nostro gruppo all’organizzatore su due piedi e, colpo di genio, nasce una sola parola: SANTIAGO, una vecchia canzone dove i suoni morbidi e melodici di colpo si mescolano con quelli più duri e grintosi, una canzone di condanna verso il potere, una canzone dei VERI Litfiba. Ed è proprio nel caldissimo giugno del 2003 che nascono ufficialmente i SANTIAGO. Ma un gruppo non è fatto di suoni, strumenti e abilità tecniche bensì di storia, di vita vissuta insieme, di mille difficoltà superate a testa alta. Come i Litfiba siamo tutti o quasi di Firenze, come i Litfiba abbiamo, e forse avremo, una storia travagliata piena di abbandoni e nuove amicizie ma la nostra intenzione è quella di trasmettere le sensazioni che certe canzoni ci e vi hanno dato e continuano a dare quando le ascoltate, di smuovere la memoria di tempi passati e anche presenti. "E SPERA E SPERA CHE UN UOMO ARRIVERA’, L’IMMAGINE IN STRADA, NEI CORTEI, FRA NOI……..".

 


Santiago (1)
Santiago (2)
Santiago (3)
Santiago (4)
Santiago (5)
Santiago (6)
Santiago (7)
Santiago (8)
Questo sito utilizza cookie per la navigazione. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per nascondere questo messaggio, clicca qui.